Segui Milano Lounge su Facebook Instagram Twitter Spotify

Cari ascoltatori,

Milano Lounge Radio e il nuovo Milano Lounge Lifestyle Magazine (in fase di progettazione) diventano Social! Sì, dopo averci pensato per un po’, ho deciso che era ora di avere una pagina ufficiale su Facebook, Instagram e Twitter, oltre alla playlist di Spotify.

Seguite Milano Lounge ma, più importante, ascoltatela e, se vi piace, condividetela coi vostri amici e familiari.

Più siamo, meglio è!

Grazie ancora per aver scelto Milano Lounge.

Roberto Bocchetti
DJ & Produttore Milano Lounge Radio

 

Segui Milano Lounge su Facebook

Segui Milano Lounge su Instagram

Segui Milano Lounge su Twitter

Segui Milano Lounge su Spotify

 

Seguite Milano Lounge Radio su Facebook e Instagram
Seguite Milano Lounge Radio su Facebook e Instagram

 

Condividi:

Artista, titolo e copertina dei brani in onda da oggi su Tunein

Cari ascoltatori,

nell’ottica di migliorare sempre i servizi offerti, sono felice di annunciarvi che da oggi sull’app di Tunein potete visualizzare artista, titolo e copertina dei brani in onda su Milano Lounge Radio.

Lo stesso servizio è attivo anche sull’app di radio.it.

Buon ascolto con Milano Lounge Radio, la web radio indipendente di musica Chillout, Lounge ed Electro Beats più ascoltata in Italia nel primo semestre del 2019. Grazie a tutti voi!

Roberto Bocchetti

 

Da oggi sull'app Tunein potete visualizzare artista, titolo e copertina dei brani in onda su Milano Lounge Radio
Da oggi sull’app Tunein potete visualizzare artista, titolo e copertina dei brani in onda su Milano Lounge Radio
Condividi:

Milano Lounge HD Web Radio ad alta definizione

Cari ascoltatori,

sono lieto di annunciarvi che Milano Lounge Radio ha adesso un canale HD, ovvero in alta definizione, con streaming di musica Chill, Lounge ed Electro Beats a 320 Kbps, qualità musicale superiore, per offrirvi una ancora migliore esperienza di ascolto.

Personalmente, consiglio di ascoltare Milano Lounge HD con delle (buone) cuffie o con un sistema HI-FI, in modo da cogliere ogni piccolo suono che vi permette di godere appieno di un viaggio musicale unico.

Per qualli di voi che vogliono sentire la differenza, ecco i link per ascoltare Milano Lounge HD.

Sito Web:
https://www.milanoloungeradio.com/

Stream Diretto (si apre in una nuova finestra):
http://cristina.torontocast.com:8181/stream

Links per i principali Media Players:
Winamp, iTunes, VLC Media Player, Clementine, Rhythmbox, Foobar, Banshee
Windows Media Player
Real Player
QuickTime

Spero che vi godrete la mia selezione musicale su Milano Lounge Radio HD e, se volete, scrivetemi i vostri commenti e pensieri via mail a milanoloungeofficial (at) gmail.com, mi farà piacere sentirvi.

Roberto Bocchetti
DJ & Produttore di Milano Lounge Radio

 

Milano Lounge Radio è adesso HD Alta Definizione, per offrirvi un viaggio musicale unico. Photo by Marcela Laskoski Unsplash
Milano Lounge Radio è adesso HD Alta Definizione, per offrirvi un viaggio musicale unico. Photo by Marcela Laskoski Unsplash

 

Condividi:

Milano e Cortina ospiteranno le Olimpiadi Invernali 2026

Il  Comitato Olimpico Internazionale (CIO) ha annunciato Lunedì che l’Italia ha vinto la gara per ospitare le Olimpiadi Invernali 2026.

I Giochi si svolgeranno a Milano e Cortina d’Ampezzo, come annunciato dal Presidente del CIO Thomas Bach durante la cerimonia dell’annuncio.

I membri del CIO dovevano scegliere fra la proposta italiana di Milano-Cortina e quella svedese di  Stockholm-Are.

L’annuncio segna il ritorno delle Olimpiadi Invernali in Europa, dopo che l’evento era stato ospitato nel 2018 dalla città di Pyeongchang, Corea del Sud, e si svolgerà nella capitale cinese di Pechino nel 2022.

L’Italia ha ospitato due volte le Olimpiadi Invernali in passato – Cortina nel 1956 e Torino nel 2006 – ma sarà la prima volta per la città di Milano.

 

Milano e Cortina d'Ampezzo ospiteranno le Olimpiadi Invernali 2026 - Nella foto il Duomo, Cattedrale di Milano, ripreso da Benjamin Voros Unsplash
Milano e Cortina d’Ampezzo ospiteranno le Olimpiadi Invernali 2026 – Nella foto il Duomo, Cattedrale di Milano, ripreso da Benjamin Voros Unsplash

 

Condividi: